un bilancio sulla Charter Schools negli Stai Uniti

articolo pubblicato su Norberto Bottani website

Il 4 giugno scorso si è celebrato il 25º anniversario della prima legge emanata negli Stati Uniti sulle Charter Schools quella dello Stato del Minnesota. Questo significa che le Charter Schools sono presenti nel paesaggio scolastico USA da 25 anni. Secondo la visione dei promotori di allora le Charter Schools avrebbero dovuto permettere la creazione di nuove scuole esentate dall’obbligo di rispettare regolamenti e prescrizioni che oberano le scuole primarie e secondarie in cambio per le scuole charter di essere responsabili dei risultati conseguiti.

Continue Reading →

Valutazione delle Charter Schools, luglio 2013, di Norberto Bottani

Valutazione delle Charter Schools degli USA

Comparazione tra il rendimento delle “Charter Schools” e le scuole statali tradizionali

Negli USA si è tentato agli inizi del 1990 di proporre una riforma radicale del sistema scolastico statale. Occorre ritenere che negli USA le scuole statali sono la stragrande maggioranza e che la qualità della scuola dell’obbligo (scuole primarie e scuole secondarie) non è brillante. Inoltre nel sistema statale d’istruzione negli USA non ci sono le scuole per l’infanzia.

Continue Reading →

The anarchic experimental schools of the 1970s, By Tom de Castella x BBC News Magazine

Articolo del servizio scolastico della BBC pubblicato il 21 ottobre scorso sulle scuole dell’anarchia degli anni Settanta del secolo scorso. il malessere scolastico ha i suoi propri antidoti. Articolo in inglese.

Continue Reading →

Intervista a Norberto Bottani sulla valutazione degli insegnanti. Una città n.215

BRAVI O NO, COMPETENTI O NO, FORMATI O NO…

Un tema, quello della valutazione degli insegnanti, affrontato con cautela in tutta Europa, perché a rischio esplosione a differenza degli Stati Uniti dove addirittura il “New York Times” e il “Los Angeles Times” pubblicano l’elenco degli insegnanti pessimi, che alla fine si lasciano a casa; l’esempio di Ginevra, dove non si insegna per tutta la vita e l’idea del gemellaggio tra una scuola eccellente e una in crisi; le retribuzioni, simili in quasi tutta l’Europa. Intervista a Norberto Bottani.

Continue Reading →