un suggerimento ai genitori senza scuola e qualche considerazione nel merito

A tutti i genitori vorrei suggerire di proporre ai loro figli piccoli la visione di alcuni brevi filmati in cui è stato utilizzato un approccio diverso al concetto di ‘libro illustrato’ proponendo ai bambini stessi di illustrare dei testi con i mezzi pittorico e plastico (l’argilla), dando cioè modo ai  bambini stessi di materializzare in immagini, da loro stessi create in totale autonomia, la loro ‘visione’ dei testi scritti

In fondo al testo trovate i link ai filmati con l’indicazione dell’età dei bambini che li hanno elaborati.

Riportiamo inoltre alcune considerazioni che condividiamo dell’amica Cecilia Fazioli a proposito della gestione del tempo infantile in assenza della scuola.

La visione di questi elaborati può essere anche un suggerimento di attività da proporre ai bambini: l’illustrazione diretta di testi da loro conosciuti che possono facilmente essere poi montati in sequenze di immagini in forma di ’fotoromanzi’.

Continue Reading →

PRESENTAZIONE DEL SITO www.educareallaliberta.org

QUALCHE PRINCIPIO

L’attuale crisi dei sistemi educativi e formativi ha la sua origine nella presenza di un vuoto culturale che riguarda la incapacità di attenzione all’infanzia ed alla giovinezza, cioè alla sostanza del rapporto educativo, non soltanto da parte delle istituzioni ma dell’intera compagine sociale.

Continue Reading →

Cinque trasmissioni radio sull’insegnamento Montessori

Educare alla libertà, appunti sulla contemporaneità e la pratica dell’insegnamento Montessori. Di Davide Tosco
Dal programma Tre soldi di Rai3.

Prima puntata:
prima trasmissione del 10\9\2012

Seconda puntata:
TRE SOLDI del 11_09_2012 – P02

Terza puntata:
TRE SOLDI del 12_03_2012 – P03

Quarta Puntata:
TRE SOLDI del 13_09_2012 – P04

Quinta puntata:
TRE_SOLDI_del_14_09_2012_-_P05

“Non conta l’altezza” videostoria

Laboratorio di narrazione per immagini con la classe quinta elementare della scuola M. Foscarini di Venezia; realizzazione di Andrea Sola, giugno 2012

Intervista con Yaacov Hecht, fondatore della prima scuola democratica di Israele

YAACOV HECHT

Nel 1987 ha fondato la Scuola Democratica di Hadera, e ha coniato il termine di scuola democratica, che è oggi in uso in tutto il mondo.
Nel 1993 Yaacov convocato la prima Conferenza internazionale sull’educazione democratica (IDEC) in Israele. La conferenza continua a svolgersi ogni anno in un diverso paese del mondo.
Nel 1995 ha fondato il primo Istituto per l’Educazione Democratica (IDE) e lo ha condotto fino al 2010.
Nel 2000 ha avviato la pratica delle “Education Cities”, che attualmente sono attive in 6 zone residenziali in Israele.
Nel 2010 Yaacov è diventato un co-fondatore di una nuova organizzazione denominata “Città Istruzione – L’arte delle collaborazioni”. Questa organizzazione si drdica al coordinamento dei programmi regionali che vedono tutta la città come una grande scuola.

Ha pubblicato nel 2005 il libro  “Demoratic Education, the beginning of a story”