Un progetto di tecnologia leggera per la distribuzione di contenuti Internet in assenza Internet

Posted on 7 Novembre 2014 by Andrea Sola

Segnaliamo questo progetto di tecnologia leggera per la distribuzione di contenuti Internet in assenza Internet realizzato da Andreas Formiconi

Scheda progetto “PirateBox in classe” 

Si propone di utilizzare un piccolo dispositivo di rete che consenta agli insegnanti di distribuire contenuti multimediali in assenza di connessione Internet o in situazioni di accesso limitato, ad esempio per motivi di sicurezza.

Si tratta di un piccolo router dal costo di circa 30€, reperibile off-the-shelf, sul quale viene installato un sistema di software libero che consente di trasformarlo in un minuscolo server in grado di distribuire i contenuti via wireless in un’area di circa 50 mt, a velocità dell’ordine di 100 Mbps.

I contenuti sono predisposti dall’insegnante in una semplice penna USB, che viene inserita nel router.

(continua a leggere)

————–

Andreas Formiconi, chi è

……..Gestisco questo blog a livello personale e sono interamente responsabile di tutto quello che vi è scritto. La gestione del blog e le attività ad esso correlate – come quelle necessarie ad andare per scuole – comportano degli oneri che sostengo personalmente. La cosa non deve generare meraviglia perché si colloca nell’intersezione fra il grande mondo del volontariato e il grandissimo mondo generato dal fenomeno del software libero. Se tanti miei coetanei donano tempo, risorse e competenze guidando ambulanze, offrendo assistenza, collaborando in officine per ricondizionare apparecchi di ogni tipo per il terzo mondo, e tante altre cose ancora, allora io posso benissimo offrire quel poco che so a chi può giovarsene….