Gli interventi al convegno “Tutta un’altra scuola” del 13 settembre a Vaiano di Prato

Per visualizzare l’elenco di tutti gli interventi cliccare sull’icona  YOU TUBE in basso a destra della finestra del video

Pagine da: “I bambini felici di Summerhill” di Alexander Neill

Pagine da: “I bambini felici di Summerhill” di Alexander Neill

Come si presenta Summerhill? Ecco: per dirne una, le lezioni sono facoltative. I bambini possono frequentarle o farne a meno, anche per anni se così desiderano.

Continue Reading →

Un editoriale del Centro territoriale Mammut di Napoli

Una utile riflessione sulle prospettive dell’impegno sociale del gruppo Mammut di fronte al deterioramento del quadro politico e sociale in cui opera ed al problema del radicamento nel territorio in una prospettiva eticamente sostenibile.

Continue Reading →

Il 13 settembre a Vaiano (Prato) festa-convegno “Tutta un’altra scuola, la festa della scuola che cambia”

 Terra Nuova, rivista che propone stili di vita sostenibili, si è fatta promotrice di una giornata di incontro con esperienze educative diverse che hanno tutte scelto di mettere il bambino al centro del loro progetto: durante la giornata saranno presentate molte realtà che, fuori o dentro l’istituzione, operano per costruire un’altro modello educativo: scuole steineriane, scuole Montessori, progetto “Senza Zaino”, Scuola-città sperimentale Pestalozzi di Firenze, scuole parentali, libertarie, homeschooling.

tutta un'altra scuola

 

Continue Reading →

Il CEIS di Rimini, una trasmissione RAI del 2000

Il Centro Educativo Italo Svizzero di Rimini.

Una trasmissione di Enrico Deaglio del 2000 per la serie “I ragazzi del ’99”

rimini ceis

lo spazio bombardato del futuro CEIS

PRATICHE SCOLASTICHE AUTOGESTITE IN ITALIA: I CONTENUTI DELLA CATEGORIA

Vengono segnalati i percorsi  scolastici autogestiti alternativi a quelli della scuola di Stato.

Oggi anche in Italia si assiste al fenomeno della ricerca di percorsi scolastici esterni alla scuola di Stato.

Continue Reading →

Nella scuola, mettiamoci in gioco, dodici punti per educare alla libertà, di Franco Lorenzoni

Chi comincia a insegnare precipita dentro a un’istituzione tentacolare e rapidamente, inesorabilmente, comincia a ragionare e a considerare l’atto educativo come opera “istituzionale”.

Continue Reading →

Sands School: una scuola democratica tra le più significative del Regno Unito

Whole School Photo

 Welcome to Sands School

Our school is so different from the mainstream that it is hard know where to start!

It looks different – there is no uniform or even a dress-code for students.

It sounds different – there are no clanging bells or unnatural quietness.

But mainly it feels different – there is no “us and them” division between staff and students

Continue Reading →

Peter Gray, Il tempo (libero) perduto dei bambini: “Ecco come liberarli dallo smartphone”

Il tempo (libero) perduto dei bambini: “Ecco come liberarli dallo smartphone”

di vera Schiavazzi

da www.repubblica.it/scienze

Arrampicarsi su un albero, giocare alla caccia al tesoro con gli amici, fare una gara di corsa e gettarsi nel fango. Il tutto prima dei dodici anni, e non solo perché lo consiglia il National Trust inglese né perché può sembrare romantico, ma per diventare più creativi e imparare a affrontare la vita con più coraggio e autonomia di chi ha passato un’infanzia tra videogiochi e playstation, senza mai incontrare bambini sconosciuti o sfuggire alla sorveglianza dei genitori.

Continue Reading →

IL CENTRO EDUCATIVO ITALO-SVIZZERO di Rimini

Il C.E.I.S., Centro Educativo Italo Svizzero, di Rimini è un villaggio educativo per bambini dai 3 ai 14 anni, nato il 1° maggio 1946 a Rimini a seguito dell’azione di solidarietà internazionale del Soccorso Operaio Svizzero.Da quel primo atto di solidarietà ha saputo, sotto la guida di Margherita Zoebeli, costituirsi come una delle esperienze educative più importanti del nostro paese attraverso una storia davvero interessante.

 

Sorge nel cuore della città, la sua attuale struttura operativa è costituita da una sezione primavera, una scuola dell’infanzia, una scuola elementare, un gruppo educativo per adolescenti, un centro stampa per giovani adulti in difficoltà, un centro di documentazione educativa, un centro di attività educative extrascolastiche, un centro per la cooperazione educativa internazionale, un Parco Pedagogico per l’Educazione Attiva.

 

Costituisce uno dei pochi esempi, nel nostro paese, di scuola privata laica, dove si fa integrazione scolastica dei bambini in situazione di handicap anche grave e che, a partire da questi, promuove una esperienza di scuola di qualità per tutti e per ciascuno alla luce dei principi di libertà, solidarietà e cooperazione.

 

La qualità del suo lavoro è testimoniata da un’ampia documentazione, fatta di libri, articoli su riviste specializzate e quotidiani, servizi televisivi.

 La storia del Ceis

Yaacov Hecht, Education City – A learning Social Network

Education City – A learning Social Network

Yaacov Hecht

“Education City – A learning Social Network”

The Path of Education System in the 21st Century 

Continue Reading →

ISRAEL: Education Cities Network

Education Cities Network

The Education Cities Network was founded by TOPAZ- Leading Social Innovations and  theEducation Cities organization. The network is a group of Israeli municipalities, organizations and businesses, that lead educational innovation, and who joined forces.

Continue Reading →

Presentazione libro Mammut, febbraio 2015, SECONDA PARTE

Registrazione degli interventi di presentazione del libro “Come far passare un mammut attraverso la porta (senza tirarla giù)” con immagini dell’attività. Febbraio 2015
a cura di Andrea Sola per www.educareallaliberta.org
SECONDA PARTE

Continue Reading →

Presentazione libro e attività Centro Mammut Scampia – PRIMA PARTE

Videoregistrazione (sintesi) degli interventi di presentazione del libro “Come far passare un mammut attraverso la porta (senza tirarla giù)” con immagini dell’attività. Febbraio 2015.  PRIMA PARTE
a cura di Andrea Sola

qui per vedere la seconda parte 

 

Per ascoltare l’audio registrazione completa (2,30 ore) clicca qui

Un nuovo progetto di scuola libertaria in Valle Camonica

Finalmente ci siamo! Dopo più di un anno di incontri, scontri, riunioni infinite e nottate insonni, lunedì 1 settembre prenderà ufficialmente il via il nostro progetto di scuola libertaria in Valle Camonica!

Continue Reading →